5 Terre Art Festival.

Giugno – Luglio 2019

 FEB  2019

Albe e Tramonti 2019

“un baratto culturale tra cittadini residenti e forestieri”

con queste parole Sergio Maifredi ha presentato la prossima edizione del 5 Terre Art Festival.

Sempre Maifredi “Il baratto culturale si basa sul concetto di scambio tra locali e turisti, legati da un patto di amicizia che passa attraverso il nuovo status di cittadinanza temporanea“.

Tema assolutamente attuale con i problemi di over tourism delle Cinque Terre.

Aprirà il Festival Piergiorgio Odifreddi con la matematica dei greci, indiani e arabi.

Il Comune di Riomaggiore e Teatro Pubblico Ligure lanceranno il progetto “Riomaggiore Building Citizenship” volto a sviluppare un turismo attento e consapevole.

Gli eventi si terranno al Santuario di Montenero, Torre Guardiola di Riomaggiore  e al Santuario di N.S. della Salute di Volastra.

Sei gli  spettacoli che andranno in scena in luoghi altrettanto favolosi.

Gli appuntamenti si svolgeranno in due momenti speciali della giornata: all’alba e al tramonto.

Il programma prende il via il 3 luglio all’alba con la musica di Eloisa Atti alla Torre Guardiola di Riomaggiore.

Si prosegue l’11 luglio al tramonto a Vernazza con Moni Ovadia in La gara dell’arco, XXI canto di “Odissea un racconto mediterraneo”.

Sempre al tramonto alla Punta Bonfiglio di Manarola, il 18 luglio sarà Tullio Solenghi a raccontare Odisseo e Penelope, XIX canto di “Odissea un racconto mediterraneo”.

Altra musica il 29 luglio, per vedere l’alba al santuario di Reggio con “Anime migranti” di Mario Incudine e Antonio Vasta, che il 31 luglio al tramonto, a Volastra

presentano il concerto “Il Ciclope”, il canto IX di “Odissea un racconto mediterraneo”.

Si finisce  il 3 agosto a Vernazza, dove Maddalena Crippa al tramonto rivive l’attesa e il coraggio di Penelope, il canto XXIII dell’Odissea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare tag e attributi HTML come: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>